Gen 062017
 

image description

6 gennaio 2017

GRAZIE MATTARELLA
PRESIDENTE DEL 41%
DEGLI ITALIANI

Grazie Presidente Mattarella di non avere tenuto conto del referendum
perso da Renzi con il 59% di voti contrari!

Grazie Presidente Mattarella di avere proposto un governo quasi identico al precedente con le stesse finalità, fregandosene della volontà della maggioranza degli italiani!

Grazie Presidente Mattarella per avere detto, nel suo messaggio alla fine dell’anno, che si andrà a votare il più tardi possibile, popolo e voto è un insieme pericoloso!

Grazie Presidente Mattarella di lasciare che i nostri clochard vengano gettati fuori dai dormitori pubblici a vantaggio dei migranti!

Grazie Presidente Mattarella di non avere bloccato gli arrivi di migranti e di lasciar continuare l’invasione senza fine ideata da Renzi, a danno del popolo italiano!

Grazie Presidente Mattarella per non avere espulso i migranti rivoltosi che
 hanno tenuto in ostaggio gli operatori italiani!
 È un atto criminale che verrà senz’altro copiato da altri visto che si concede 
di fatto l’impunità!

Grazie, grazie di vero cuore, Presidente del 41% degli italiani!

……………………………………………………………………………………………………………

5 dicembre 2016

terremotati


 BASTA!!!!

è un’invasione senza fine di migranti!!!

la pazzia di Renzi ci sta buttando nel baratro della guerra civile! Bisogna eliminarlo!renzi 1

Tra qualche mese ci sarà il voto per il referendum, è un’occasione da non perdere, per farlo fuori democraticamente, anche se l’imbroglione, sentendo odore di sconfitta si è rimangiata la promessa che se perdeva se ne andava via. ha già dichiarato che si voterà nel 2018. Ma non è il presidente della repubblica che decide quando votare? Comunque bisogna dare un forte segno che non lo vogliamo più per i piedi!

Ecco le armi:

Matita

BASTA UNA MATITA

SchedaElettorale

E UNA X SUL NO

 

Se il risultato sarà un no quasi plebiscitario se ne dovrà andare con le buone o meno buone, quindi cadrà il governo, si andrà finalmente ad elezioni e ci riprenderemo la democrazia vera.

La misura è ormai colma. Renzi e la Boldrini ci mettono in casa dei potenziali terroristi, assassini, ladri oltre a costi insostenibili. Un migrante costa 45 euro al giorno! A danno di chi vengono spesi quei soldi?

Blair in Inghilterra è stato indagato dalla magistratura per stabilire se era veramente opportuno fare la guerra a Saddam Hussein. Visto che le fantomatiche armi di distruzione di massa non si sono mai trovate è stato condannato al pubblico disprezzo!

Poiché un’invasione è un atto di guerra anche la nostra Magistratura provi a indagare su Renzi, se è stato opportuno trattenere e mantenere migliaia di migranti e se la spesa è andata a danno di qualcuno, degli indigenti italiani che sono quasi 5 milioni, dei pensionati, etc…e se corrisponde a verità che la Boldrini ha assegnato a parenti e amici e amici degli amici di più di 200 cooperative il carico degli immigrati!

OMNIBUS

p.s. MONICA BARS  ha dichiarato che la Boldrini deve essere fisicamente eliminata. Questa è una punta di un enorme iceberg di una situazione insostenibile che ormai dilaga sempre più e che potrebbe scoppiare da un momento all’altro, basta una scintilla!

I migranti sono degli invasori, e gli invasori vanno trattati come tali. Bloccare i nuovi arrivi e spedirli tutti al mittente. Invece il Parlamento pensa ad accogliere una fasulla solidarietà alla Boldrini che non è stata globale. La Boldrini dovrebbe dimettersi in quanto non è affatto super-partes come la terza carica dello Stato esige, anzi è sfacciatamente a favore degli africani. Che vada in Africa e ci rimanga. SOLIDARIETà A MONICA BARS ! 


Cats and Dogs forever!

burlesque

FRICK N. 9    
(a cura di Vostradamus)

FRICK INTERVISTA MATTEO RENZI

IN ESCLUSIVA
un’intervista falsa e tendenziosa

renzi 1Frick: Compagno Matteo, preferisce essere chiamato Primo Ministro o Capo del Governo ?
Renzi: Primo Ministro e Capo del governo.

PRECISAZIONE DI VOSTRADAMUS
A coloro i quali mi hanno criticato per avere chiamato Renzi “compagno” chiedo: mai sentito parlare dell’ironia?

F. Lei non è stato nemmeno eletto. Ha primeggiato nelle primarie del suo partito poi ha detto a Letta,  “tirati da parte che da oggi comando io”, e l’ex-presidente della Repubblica Napolitano che era ed è del suo partito gli ha dato l’imprimatur. è andata così?
R. Che domande! E come altrimenti doveva andare?

F. Ma sa, non so se si ricorda, ma una volta quando cambiava un governo si andava alle elezioni, si chiedeva l’opinione del popolo e, in base ai risultati, si faceva un governo.
R. Sì, mi ricordo qualcosa del genere!  Tempo perso inutilmente, e poi le elezioni costano!

F. Vuol dire che di elezioni non se ne parlerà più ? E la democrazia ?
R. Massì, massì, prima o poi le faremo. Conosce quel detto “Tutto arriva a chi sa attendere”?

F. Non ha risposto alla seconda parte della domanda, e la democrazia ?
R. Ma che c’entra la democrazia ? Sia più concreto con le sue domande.

F. Parliamo adesso dell’immigrazione. Contrariamente a Maroni che quand’era ministro dell’interno respingeva i barconi, lei ha aperto le braccia accogliendo tutti senza sapere chi siano, magari terroristi e comunque malintenzionati.
R. Sono fiero di avere salvato vite umane di gente che stava affogando!

F. Lodevole e ammirevole il salvataggio. Per niente lodevole ospitarli mettendo in crisi i comuni e creando apprensione nella popolazione italiana, oltre ai costi che ne conseguono. Soldi tolti agli italiani.
R. Sono fiero di avere salvate vite umane di gente che stava affogando

F. Ma questo l’ha appena detto prima. E poi non risponde alla domanda!
R. Ebbè? Anche il Papa dice “Accoglieteli” e io li accolgo.

F. Come mai il Papa usa sempre il plurale “Accoglieteli” e mai il singolare  “Li accolgo”?
R. Perché le gatte da pelare le lascia agli altri. Scherzo. è che nella sua enorme bontà estende il concetto a tutti quanti.

renziF. Però il Papa nello stato del Vaticano non accoglie nessuno.
R. Chiamalo fesso  (detto a voce bassa, poi tornando a tonalità normale). Il posto è piccolo e poi il cardinal Bertone può richiedere più spazio per un super-mega attico. Se prendono i migranti gli limitano lo spazio.

F. L’immigrazione è allo sbando. Arrivano ogni giorno, arroganti, maleducati, invadenti se non           compera quello che offrono la insultano. I  VAFFAN…si sprecato e lo dicono a voce ben alta. Ora hanno fatto il salto di qualità, se non compera le danno del RAZZISTA. C’è chi  fa spallucce  ma c’è chi si sente offeso e i battibecchi dilagano. Che aspetta a fare qualcosa di valido, che ci  scappi il morto?
R. E che sarà mai? Prendano esempio da quello che fa spallucce! Se proprio non ci riescono facciano come me. Si prendono quattro guardie del corpo e mi creda sulla parola, nessuno verrà a infastidirla.

F. Oh sì, bell’idea, specialmente per i pensionati al minimo sindacale. Le  guardie del corpo costano. Le sue le pagano gli italiani con le tasse, e gli altri che devono fare, scegliere tra sicurezza e mangiare?
R. Oh adesso mi sta proprio annoiando. Nella vita non si può avere tutto. Si devono fare delle scelte. Si vuole la sicurezza ? Si salti qualche pasto che in età pensionistica fa anche bene alla salute!

F. Già, poi il business dei migranti e più redditizio di quello della droga. Relata refero. Non è un mio parto ma di un signore vicino al suo partito , che gestisce le cooperative  che danno ospitalità ai migranti.
R. Pronto, pronto… non si sente più, dev’essere caduta la linea!

F. Ma guardi che non siamo al telefono. Io sono qui davanti a lei, faccia a faccia. Se vuole le ripeto la domanda !
R. Troppo comodo. Ogni domanda si fa una volta sola. Passi alla prossima.

renzi 2F. Lei aveva detto che i terroristi non arrivano coi barconi ma prendono l’aereo e che inoltre soffrono di mal di mare. Ma esponenti del suo governo l’hanno smentita di fatto, affermando che a loro risulta che dei terroristi siano arrivati coi barconi.
R. Si vede che hanno trovato la giusta medicina per combattere il mal di mare.

F. Facciamo una breve analisi della situazione. I migranti partono dalla Libia. I terroristi organizzano i barconi e incominciano a incassare dei soldi in una quantità rispettabile. Approdando in Italia, i terroristi devono pagare un qualcosa alla mafia che non lascia libero transito a chi fa questi affari se  non si paga il pedaggio. Ma non è finita. Una quota per migrante che arriva va nelle tasche di uno e più politici corrotti che appoggiano l’ingresso indiscriminato di questi migranti. Che ne dice ?
R. Fantascienza allo stato puro.

F. Va beh…parliamo adesso dell’assalto terroristico subito dalla Francia dopo il massacro dei redattori di “Charlie Ebdo”. Diversi paesi europei coi loro rappresentanti hanno garantito i bombardamenti sui terroristi. Lei è corso a Parigi per farsi vedere e a promettere che cosa da parte dell’Italia ?
R. Mi sono anch’io schierato coi bombardamenti, ovviamente nei limiti delle  nostre possibilità!
F. Ovvero ?
R. Bombarderemo i timpani degli italiani facendo suonare prima e dopo i pasti, e anche all’ora del te  la “Marsigliese” a pieno volume!

F. Lei ha detto che se il referendum sulle sue pensate di cambiamento fosse negativo si dimetterebbe
per andare a mangiare carrubi e nespole. è attendibile oppure è una boutade ?
R. Ho una parola sola!

F. E sarebbe?
R. Forse !

F. Una grossa piaga è rappresentata  dalle cosiddette rapine in villa, comunque violando il domicilioche dovrebbe essere appunto sacro e inviolabile. Non si è più sicuri nemmeno in casa  propria.  Trovarsi uno o più sconosciuti in casa è già un grosso trauma  che può portare anche all’infarto  e la paura porta a gesti di legittima difesa,  ma abbiamo assistito a situazioni paradossali,  chi subisce l’aggressione arrestato per eccesso di difesa per avere ucciso un bandito. La solita cretin-psicoanalista che definisce  “dolo” la difesa, e la madre del bandito morto (con un  curriculum delicti lungo un chilometro) chiede un risarcimento! Roba da follia pura! è necessaria la pena della violazione domiciliare e la garanzia che la legittima difesa  sia sacrosanta in qualsiasi modo venga effettuata a difesa di persone e di cose.
R. Mamma mia che tsunami. La faccia lei la proposta di legge poi me la mandi che vedo di appoggiarla se trovo il tempo.

F. Siamo alle ultime battute. Un micro quiz se non le spiace
R. Basta che non si metta a fare l’intellettuale… dica su !

F. Se dico Girone, che le viene da pensare ?
R. Ah adesso scomoda anche Dante e la Divina Commedia perché è quasi del paese mio?
F. Non mi riferivo affatto ai gironi danteschi. Pensi a qualcosa d’altro !
R. Uffah vediamo, i gironi di champions league, ma la Fiorentina non c’è mica per quest’anno, magari l’anno prossimo…
F. Sbagliato. Terza e ultima possibilità.
R. Girone dantesco no, girone di champions no, che girone c’e’ ancora? Beh mi sono stufato lo dica lei poi se ne vada perché ho cose ben più importanti di lei da fare. Allora ‘sto girone?
F. Mi riferivo a Salvatore Girone il maro’ tenuto di fatto in ostaggio in India.

FRICK N. 8
        

                                rubrica di notizie false e tendenziose                                            
                                           (a cura di Vostradamus)

 

ARRIVA L’ISIS IN ITALIA “PREGO, SI ACCOMODI !” – alfano319051-150x150 LA BBC avverte che sui barconi dei migranti si nascondono i terroristi dell’ISIS che vogliono invadere l’Italia e specialmente distruggere il Vaticano. Il governo di Tobruk avverte che sui barconi dei migranti si nascondono terroristi dell’ISIS – Come fare per fermarli?

SEVERISSIMI CONTROLLI 
- Il ministro degli interni Alfano ha dato ordine di controllare ogni singolo migrante e di domandargli “Sei uno Jihadista”? Se la risposta è No – può entrare liberamente in Italia e godere di assistenza, vitto, alloggio ma niente fornitura di armi. Durezza ci vuole.

E RENZI CHE FA?
 – Per lui le notizie sono false perché ha saputo dai servizi segreti libanesi che quelli dell’ISIS soffrono il mal di mare. E poi perché fermare il flusso di un bel business consistente? Molta gente si chiede qual è la mezza che il sindaco di Firenze eletto (solo qui, il resto è semi-abusivo) si mette nelle sue saccocce nel nome della “dignità dell’uomo” (sua o di chi?)

RENZI SUPER STAR – 
Bisogna riconoscerlo, Renzi è una Super Star. Non è stato eletto, è diventato presidente del consiglio perchè aveva vinto le primarie del suo partito, quello comunista in codice PD, con l’ex presidente della repubblica, anche lui di fede comunista, è stato un giochetto mettere su un governo misto panera, anche con le destre più tremebonde tanto per fare vedere che l’emergenza non è una invenzione. L’italia sta andando in malora, fabbriche che chiudono, fabbriche che riducono brutalmente i posti di lavoro, pensione ridotte ai pensionati, economia in ultimo posto nella UE e lui si preoccupa di fare venire più africani che può in Italia per dargli asilo.. ah già, ci eravamo dimenticati del business.

PresaDellaBastiglia-150x150CHE FARE DI RENZI? – 
In un paese di democrazia vera sarebbe già stato esautorato. Nel nostro di democrazia sospesa, dove truffatori e corrotti arricchiscono impuniti, lui fa il dittatorello, l’ “uomo solo al comando”, frase che era nata per il grande Fausto Coppi, non per un omettino piccino, piccino ma dannoso  dannoso, dannoso all’Italia come il sedicente presidente del consiglio (Ma che consigli può dare un tipo del genere ???)

RENZI DELENDUM EST
 – Poiché le dimissioni non le darà mai, bisogna dimissionarlo. Naturalmente con sistema democratico, col voto. Ma se lui non ci fa mai votare?Che si fa? La presa della Bastiglia? Qualcuno ci pensa già da un po’, non solo ma c’è anche chi ha intenzione di accusare il non-eletto primo ministro e nemmeno parlamentare, a rendere conto delle sue azioni con l’accusa di “Alto Tradimento” col ripristino della legge marziale vigente in tempo di guerra.

LA RICONOSCENZA DEI MIGRANTI – 
Tutto visto in tv. Uno protesta perché nella sua camera d’albergo non c’e la Tv al plasma e la vuole assolutamente. Un secondo seduto su una sdraio ai bordi di una piscina, vuole stanze più grandi perché deve fare venire genitori, cugini e parenti vari. Un terzo che vuole vista mare, strepita e lo accontentano. Un quarto che dice che 20 euro da spendere sono pochi, ne vuole almeno 30 al giorno.

FINALINO – 
OH STRANIERI LEVATE LE TENDE DA QUESTA TERRA CHE MADRE NON V’E’. IL VOLUME DELLA SFERA QUAL E’? QUATTRO TERZI, PI GRECO ERRE TRE.

FRICK N.5  
Rubrica di notizie false e tendenziose a cura di Vostradamus

E C C E Z I O N A L E  !!!
SCOPERTA LA DOCUMENTAZIONE SEGRETA DEI PIANI DI
MATTEO RENZI!!!

renzi-1IL NUOVO PAESE
Prima cosa da fare dopo la presa del potere assoluto è cambiare nome al paese, non più Italia quindi ma Renzia (bocciato dopo perplessità il Matteja) non più Repubblica ma Impero. La lingua ufficiale sarà il senegalese antico, la moneta il Renzio bifronte (stessa faccia da una parte e dall’altra).
La nuova bandiera sarà viola con in centro la faccia sorridente del neo-imperatore. Il nuovo inno, cancellato quello di Mameli, sarà quello di Mattrenz (chi sarà mai costui?) e avrà per titolo “Trallallero, trallallà, com’è bello stare qua”. Capitale dell’impero Flo-Renzia.

renzino

IL NUOVO GOVERNO
Renzi imperatore a vita, per i dicasteri degli esteri, interni, economia, trastullo, lavoro, cianfrusaglie, previsioni del tempo, giochi d’azzardo, televisioni, comunicazioni, poste e idraulica, tenuti ad interim dall’imperatore per i primi diecimila giorni rinnovabili automaticamente se non disdettati dall’imperatore stesso.

 

LE NUOVE REGOLErenzino bis
Saranno proibiti i matrimoni della stessa razza. Un bianco dovrà sposare una donna di colore e viceversa. Stessa regola per matrimoni gay. La razza bianca deve scomparire e in attesa del compimento biologico, i bianchi dovranno sottoporsi a intense lampade u.v.a. per acquisire una colorazione mulatta. I trasgressori saranno rinchiusi in botti colme di catrame per un mese. Sono sgradite le sopravvivenze!

Le S.A.R
Le S.a.r., squadre d’attacco renziane, saranno composte soltanto da uomini e donne di colore, e avranno il compito di mantenere l’ordine pubblico e la sicurezza dell’imperatore, al quale giureranno eterna fedeltà, pronti sino alla morte. (non si capisce se dei saristi o dell’imperatore!)

renzi-1
Le torture saranno ammesse contro i dissidenti. La prima sarà quella di sentire per cento volte a fila il discorso di solo sette ore dell’imperatore Renzi. I sopravvissuti saranno graziati.

I NEO DIRITTI DEI CITTADINI DELL’IMPERO.
Diritto primario: pagare le tasse. Diritto secondo: pagare le tasse con le aggiunte. Diritto terzo: pagare le tasse sulle tasse.
Altro diritto è quello di stare zitti e di non lamentarsi mai, poi anche quello di riunirsi in gruppi di tre persone al massimo, di cui un sordo cieco e uno muto. Infine diritto di non avere diritti ulteriori.

*********************************************************************************************

FRICK 4 – rubrica di notizie false e tendenziose by Nostradamus
renzi

LA PIÙ GRANDE RIFORMA DI RENZI
Finalmente si tocca con mano alle grandi riforme annunciate da
Matteo Renzi. Quella della Tasi. Non dev’essere pagata tutta dai
poveri proprietari d’immobili ma anche gli avidi inquilini la devono pagare. E fin qui, pax. Ma la trovata geniale del Matteo non biblico è quella di lasciare ai conduttori il trovare il valore
catastale, e fare i conteggi. Cosa che, salvo gli addetti ai lavori,
quasi nessuno sa fare, quindi bisogna rivolgersi al commercialista perché  il versamento va fatto con modulo F24 , quello del pagamento delle imposte. Così almeno 100 euro bisognerà darle al professionista per pagare, come Tasi neanche 20 euro! È una solenne presa in giro, una carognata, per creare problemi  ai poveri cittadini , con sadico piacere. Se l’avesse pagata l’amministrazione della casa per poi addebitare all’inquilino, tutto sarebbe stato più semplice. Gli amministratori sono uomini di numeri, ma già e il sadismo condito da cattiveria verso i poveri cittadini dove va a finire?

GOVERNO ABUSIVO
Questo governo con a capo Renzi, come il precedente con a capo Letta, come il pre-precedente con a capo Monti, sono abusivi perché nati non da voto popolare ma da giochi di palazzo. La democrazia è stata seppellita. E nessuno se ne lamenta più di tanto. Menefreghismo degli italiani o totale sfiducia nelle istituzioni, o tutte e due le cose insieme?

L’ESEMPIO DI HONG KONG
HONGKOGPROTESTA-150x150I giovani si ribellano contro i cinesi perché vogliono  potere votare  liberamente per l’amministrazione della città. In Italia non c’è giunta notizia che ci sia qualcuno che abbia organizzato una protesta vera e concreta per andare al voto. Non ci sono più giovani in Italia, oltre ai dati della disoccupazione giovanile?

LA PROTESTA DI LAMPEDUSA
LAMPEDUSA-150x150La televisione ha fatto vedere al dettaglio la protesta degli abitanti di Lampedusa con cartelli di contenuto forte denunciante, tra l’altro, la perdita del 40% di turisti, e l’accorato appello della Signora Sindaco che denunciava come Mare Nostrum sta rovinando l’economia dell’isola, chiedendone la sospensione. La risposta c’e’ stata: tre barconi con 1500 migranti sono giunti a rallegrare l’atmosfera già idilliaca.

MARE NOSTRUM, MALE NOSTRUM
renzirenziTutto o quasi va male, disoccupazione negozi che chiundono a ritmo incessante, piccole e medie attività in grossa crisi, ma i soldi per i migranti ci sono. Renzi non ha nessuna intenzione di fermare l’invasione senza fine che continua giorno per giorno.  Renzi ha un suo piano politico, e le sue colpe si ingrossano sempre più, ma che dire di quelli che glielo lasciano fare?   Nell’indifferenza quasi totale, Renzi sta creando le premesse per guerra tra poveri, urti raziali, invasione senza controllo alcuno, mentre la minaccia del terrorismo si fa sempre più evidente. Chi arresterà Renzi?
HONGKOGPROTESTA-150x150 LAMPEDUSA-150x150

FRICK 3 – rubrica di notizie false e tendenziose by Nostradamus

LA GENIALITÀ DI MATTEO RENZI
renzimatteoNon si può che definire geniale la strategia dei tagli alle spese pubbliche di Renzi, sopratutto per quanto riguarda la sicurezza dei cittadini e l’ordine pubblico.  Le varie società di fatto del crimine, quali ladri, assassini, stupratori, terroristi, mafiosi, picconatori, malavitosi d’ogni genere, inneggia al premier Renzi per avere umiliato la polizia e i carabinieri, ovvero quelli preposti all’ordine pubblico. Renzi ha le sue guardie del corpo, pagate dai cittadini, e se ne frega dei pericoli che i comuni cittadini possono correre in un momento poi di grave disagio per tutti i comuni mortali. È arcinoto che le forze di polizia talvolta non hanno nemmeno i soldi per il pieno di benzina ma neanche i soldi per comperare la carte per la stampante. Che deve fare il cittadino, armarsi e girare armato?

SCIOPERO = RICATTO ?
scioperoÈ la tesi del premier Matteo Renzi che ha definito ricatto lo sciopero ventilato dalle forse dell’ordine! Qui la stravaganza equivale a follia. Renzi è nel partito il PD che, qualsiasi altro nome avesse prima da comunista in poi ha sempre considerato con sacralità la parola Sciopero. Ora arriva lui e gli da una definizione che sarebbe condivisa da molti se non si trattasse della sicurezza. Ma in che mani siamo? Chi gli ha dato il potere? Quelli del suo partito (e non certo tutti, anzi i pentiti di averlo votato alle primarie caserecce non sono pochi). Si metta in gioco con tutti gli italiani, ci faccia votare e  vediamo come finisce!

IL TESTO TANTO ATTESO
salutareFelice (nome non esatto ma identico di significato a quello vero) è uno di quelli che scrive i testi per i discorsi dell’auto-nominatosi premier Matteo Renzi (detto anche il gelataio). Il testo che la stragrandissima parte degli italiani vorrebbe leggere è il seguente “Oggi mi recherò dal presidente della Repubblica e gli consegnerò le mie dimissioni irrevocabili”.
Le campane suonerebbero a festa per ore, e festeggiamenti in tutte le città d’Italia durerebbero giorni e giorni

BANANE KULT
bananaL’associazione culturale “Mangiamo le banane“ ha emesso un comunicato laddove stigmatizza l’uso della banana per motivi denigratori. La banana
è ricca di proteine vegetali e di potassio, ma anche di zuccheri e chi mangia banane deve eliminare altri zuccheri. Il mangiare banane viene abbinato sempre al dolce far niente, mentre è un’operazione di un certo impegno. Si apre la buccia,la si getta in un contenitore d’immondizie, e si mangia la polpa. Questo abitualmente. Voci maligne affermano che Renzi getti via la polpa e mangi la buccia, ma sono malignità prive di fondamento. Pare che Renzi mangi entrambe.

LE ELEZIONI
Nella storia dei dittatori che non hanno mai fatto fare elezioni per sentire il parere del popolo, c’è sempre il comun denominatore che “…sono costose e sono una perdita di tempo “. Quindi se qualcuno in Italia vuole votare per le politiche deve trasferirsi in un altro paese, e acquisire il diritto di voto, e finalmente poter esprimere la sua opinione. In Italia le prossime elezioni sarebbero ( quindi dubitativo) previste per il 2222. Ai posteri l’ardua sentenza.

TERRORISTI DORMIENTI
jiahdistaPiù che voci sono sospetti fondati che tra la massa di migranti che il governo italiano accoglie allegramente superficialmente, ci siano dei terroristi jahdisti che per ora devono solo infiltrarsi tra le maglie ,vastissime, dei nostri controlli che non ci sono affatto. Chiunque può venire senza nemmeno uno straccio di certificato penale che se richiesto, avrebbe evitato a qualche italiano di finire miseramente  sotto i colpi del “picconatore” a Milano. Era già stato condannato nel suo paese e se ci fosse stato un minimo di controllo si sarebbe potuto salvare
alcune vite umane. Ma le vite degli italiani valgono meno di quelle dei migranti ?

LA VOCE DI NAPOLI
MussoliniCheparla  Esponenti della cultura locale hanno preso posizione contro l’ingresso di    immigrati senza fine. “ Sono troppi, maleducati, aggressivi, insolenti “ è stata la definizione data da un affermato cantante. Ma anche la voce di Napoli è stata subito smorzata e ignorata da tutti i media. Il dux Renzi è riuscito a mettere il lucchetto a tutti.

 

LA NUOVA GIOVINE ITALIA
C’è chi già pensa anche al “dopo“ e prepara le liste di proscrizione per chi ha venduto la patria allo straniero, ha schiavizzato il popolo italiano, commettendo alto tradimento passabile di ghigliottina. Il nome che questi “carbonari“ hanno dato al movimento segreto è  “La nuova Giovin Italia“ come emblema il ritratto di Giuseppe Mazzini , con sotto il motto in grassetto “Armiamoci e partite!“.

COMITATO DI SALUTE PUBBLICA
Ma c’è anche un altro movimento segreto ma non troppo che si sta organizzando per ridare la democrazia agli italiani compreso il diritto di voto. La differenza con la nuova Giovine Italia  sta nel processo pubblico, fatto in piazza con l’esecuzione immediata, qui vista meglio come impiccagione. Non sporca come il sangue della ghigliottina, e i corpi penzolanti, possono essere lasciati in bella vista a memento di chi ha tradito la patria e i suoi ideali. Il motto scelto è
“O stranieri levate le tende, da questa terra che madre non v’è. Il volume della sfera qual è ? Quattro terzi, P greco R3.”

RIFORMA DELLE PENSIONI
CoronaRealePer smentire le voci che vorrebbero Renzi sostenitore dell’abolizione delle pensione ai vivi,  l’aspirante imperatore s’è buttato sulla riforma  con lo scopo dichiarato di dare più corposità e valore. Da quanto prima le pensioni non si chiameranno più così ma “grand hotel” con la valutazione in stellette secondo l’entità economica delle medesime.

LA BURLA DEGLI SCAFISTI
NaveCheAffondaDati ufficiali dati alla stampa : scafisti di trasporto migranti arrestati : 539
Scafisti processati : Zero.  C’è una piccola incongruenza. Balza agli occhi anche d’un cieco non da pensione Inps che qualcuno veglia su di loro, e non ci sarebbe da stupirsi nello scoprire qualche nome roboante che specula sulla pelle di poveracci fosse un politico d’alta responsabilità, da scegliersi tra quelli che  vogliono inondare l’Italia portando qui tutta l’Africa e che danno del razzista a tutti anche al cane se ringhia a un extra-comunitario.

 Posted by at 08:56
Giu 282012
 

Umberto Rapetto non è più un colonnello della Guardia di Finanza. Ufficialmente e formalmente si è trattato di dimissioni. In verità, pare che desse parecchio fastidio ai “poteri forti”, alla politica e alla criminalità organizzata. Per questo è stato “gentilmente invitato” a farsi da parte. Chi è Umberto Rapetto?
Per i più si tratta di un nome insignificante. Eppure siamo di fronte a un super esperto di informatica e lotta alle frodi. Autore di numerose pubblicazioni, è anche docente universitario. Gli Stati Uniti ce lo invidiano. Le sue competenze e la sua intensissima attività hanno consentito al nostro Stato di individuare migliaia di evasori fiscali. Peccato che poi le somme concretamente recuperate sono minime. Per cinque anni, Rapetto ha seguito tutti i componenti delle organizzazioni che gestivano il gioco d’azzardo in Italia senza pagare le imposte. Finchè un giorno, ha chiuso il dossier, facendolo arrivare ai carabinieri: ha fatto arrestare quindici persone.
Rapetto si è presentato in giudizio con migliaia di pagine di prove e con conti precisi: le società dei videopoker sotto accusa devono restituire allo Stato 98 miliardi, 456 milioni, 756 mila euro. Cifra mostruosa, superiore persino alle ultime quattro manovre finanziarie messe assieme (con le nostre tasse e i nostri sacrifici). Gli imputati che sono stati tutti condannati penalmente hanno patteggiato, anche se Rapetto era contrario: il colonnello sosteneva che dovevano restituire fino all’ultimo centesimo di euro.
Alla fine i giudici si sono rivolti alla Corte dei Conti la quale ha preso atto della condanna penale della Cassazione e ha imposto agli imputati il pagamento di appena 2,5 miliardi di euro. Lo sconto è di quelli che nemmeno nel più pazzo dei supermercati: 96,5%!
Qualcuno ne ha parlato in TV? Ovvio che no, la farfallina di Belen, i dettagli delle cenette simpatiche di Arcore o il sole in Primavera sono argomenti ben più importanti.
In sintesi, l’attività del colonnello Rapetto consente di accertare 98 miliardi e mezzo di evasione fiscale ad opere delle società che operano nel gioco d’azzardo. E che fa lo Stato? Concede a loro uno sconto del 96,5% e a noi… sempre nuove tasse!
Già, perché se a non pagare le imposte è un piccolo imprenditore o un normale cittadino, si interviene con i carri armati.
Se ad evadere sono le grandi società, si va con i guanti, c’è il super premio. Quei 98 miliardi e rotti avrebbero alleggerito di molto i nostri sacrifici e avrebbero dato un enorme aiuto a risolvere tanti dei problemi in cui versa il nostro martoriato paese!
Quel premio che non c’è stato per Rapetto. Costretto a dimettersi perché faceva fin troppo bene il proprio mestiere.
Proprio sicuri che una Repubblica in cui l’immoralità è la norma debba essere festeggiata? Decidete voi.

 Posted by at 08:14
Mag 312012
 
(clicca le immagini per ingrandirle)
Il presidente del consiglio Mario Monti ha proposto di sospendere per 2-3 anni il calcio giocato perché indignato dalla corruzione che ne traspira. Bell’idea che merita di essere presa come punto di riferimento per altre situazioni analoghe. Quindi: si rapina in banca da parte di malviventi intendo, non dall’interno. Ebbene si chiudano le banche per 2-3 anni. Le automobili si scontrano e causano decine di morti? Si sospenda la viabilità delle quattro ruote per 2-3 anni. Ma il luogo dove l’indignazione si manifesta su larga scala è il parlamento, dove politici rubano a man bassa i soldi dei cittadini e per non perdere l’abitudine si derubano pure tra di loro. La chiusura di 2-3 anni del parlamento sarebbe accolta con entusiasmo plebiscitario dalla popolazione .C’è un piccolo particolare di scarsa importanza che il nostro primo ministro con la sua innovativa proposta non ha considerato: quello di aumentare a dismisura il numero dei disoccupati, e ciò sarebbe disdicevole, eccezion fatta per l’ultima opzione. Parlamento chiuso, politici a spasso, e si torna a governarsi con i comuni.

Esculapio

 a


 Posted by at 11:06