Feb 152012
 
  Ecco i cinque film più visti nella settimana dal 6 febbraio al 12 febbraio 2012

1.  Hugo Cabret – (USA) di Martin Scorsese

2.  Benvenuti al nord – (Italia) con di Luca Miniero con Claudio Bisio, Angela Finocchiaro

3. S  The Iron Lady – (GB) di Phillida Lloyd con Mery Streep

4. N Com’è bello far l’amore – (Italia) di Fausto Brizzi con Claudia Gerini, Fabi

5.  Mission Impossible: pericolo fantasma – (USA) di Brad Bird con Tom Cruise

N: novità   S: stabile   : in discesa   : in salita

Dati presi dal Corriere della Sera del 14 febbraio 2012

 Posted by at 09:47
Feb 132012
 
Signore e Signori, benvenuti nel regno di RICCARDO III.
RICCARDO III è un progetto di musica elettronica not only dance oriented.
RICCARDO III  debutta con il singolo SEX STRONGER THAN LOVE (feat. S ylvia Piacenza).
Il brano è incluso nella colonna sonora del film “Come è bello far l’amore” di Fausto Brizzi.

Per anteprima e download clicca qui:
 Posted by at 08:53
Gen 232012
 

Dopo tre recenti uscite di dvd e blue ray di personaggi Marvel come X-Men, Capitan America e Thor arriva, fresco di pellicola, un personaggio della DC Comics che non è famoso come Superman e Batman ma che ha una certa dose di originalità. Ho conosciuto il personaggio leggendolo sui fumetti di Nembo Kid, erano dei brevi racconti nelle pagine finali, che trovavo molto interessanti e disegnati alla grande da Carmine Infantino. Il film sulle origini di Lanterna Verde, è un prodotto ben confezionato che cattura dall’inizio. La storia è avvincente e ben dosata, con la rituale battaglia finale tra super-poteri senza eccessive lungaggini. Il simpatico Ryan Reynolds è “Green Lantern” affiancato da due apparizioni illustri: la candidata al premio Oscar Angela Bassett e il vincitore del premio Oscar Tim Robbins. La regia è di Martin Campbell.

Il dvd è in  vendita nei negozi specializzati ed è stato offerto come collaterale dalla rivista Panorama che propone ai suoi lettori novità di sicuro interesse. In una votazione da 1 a 10 gli do un bel 7+.

 Posted by at 11:20
Gen 132012
 

Paola, una giovane ed estrosa fanciulla milanese, crea degli specchi bellissimi, molto colorati, di piccole dimensioni così da poterli appendere con gioia ovunque, anche nelle case stracolme di libri.

Dipinti a mano, uno diversissimo dall’altro, rivelano un estro davvero incredibile. Se volete saperne di più potete scriverle: bellarosa.paola@alice.it

 Posted by at 18:55
Gen 102012
 

Notizie contraddittorie e per me allarmanti sulla futura attività dell’attrice Kyra Sedgwick, divenuta famosa quale vice-capo Brenda Leigh Johnson della polizia di Los Angeles, nella serie Tv “The Closer“, sposata all’agente speciale dell’FBI Fritz Howard. Convivono con un gatto dal nome Micio, cosa che mi ha reso particolarmente simpatica la famigliola.

Secondo alcune voci la settima stagione, quella in onda adesso negli Usa, sarebbe l’ultima della serie, in quanto Kyra, che è anche co-produttore del prodotto, sarebbe stanca di interpretare lo stesso personaggio che le ha portato comunque fama e gloria con Golden Globe ed Emmy Award quale migliore attrice drammatica.

Secondo altri rumors Kyra passerebbe a uno spin- off della serie, dal titolo “Major Crimes” dove interpreterebbe sempre il personaggio di Brenda Johnson. L’attrice, moglie di Kevin Bacon, è conosciuta anche da noi. “The Closer ” è trasmesso in seconda serata da Italia 1una volta alla settimana con due episodi (da non perdere) ed è diventata la bandiera delle ultra quarantenni. Praemium Crime trasmette due volte la settimana tutta le sei serie in sequenza.

Incredibile ma vero: in Italia non è stato ancora pubblicato alcun DVD della serie, mentre in Francia e Inghilterra spopola sia alla Tv che nelle vendite dei DVD distribuiti dalla Warner Home. Perché siamo sempre gli ultimi?

 

 Posted by at 12:30
Gen 052012
 

È in lavorazione una Very Limited Edition di due omnibus di Riccardo Finzi contenente tutti i 16 romanzi gialli del simpatico investigatore creato da Luciano Secchi.

I due volumi saranno venduti solamente dalla Mbp direttamente o via ebay. Prezzo da definire ma sarà da nicchia, le copie saranno tutte numerate con la firma dell’autore.

Pubblichiamo uno studio della copertina in bianco e nero e un’ipotesi di colore, realizzati da Dario Perucca.

L’uscita è prevista entro giugno, comunque sarà dato avviso sul sito Mbp e siti amici, nonché sulle pagine di Alan Ford e Tnt Gold per le prenotazioni.

 Posted by at 12:18
Gen 052012
 

Sino a qualche mese fa il record della serie Tv più longeva apparteneva a “Gunsmoke“ un western che presentava alternativamente i grandi pistoleri della

storia da Wyatt Earp, Doc Hollyday a Bat Masterson etc… Durò per venti stagioni, ovvero vent’anni. Da poche settimane però non è più in vetta da solo ma è stato raggiunto dalla serie gialla “Law & Order“ creata da Dick Wolf, un mago del settore, che nel suo carnet vanta grossi successi commerciali, produttore da “Miami Vice“ in poi. Vent’anni di successi dal 1090-91 al 2010-11. La serie si è conclusa dividendo ex-aequo la prestigiosa posizione.

La serie “Law & Order“ in Italia è stata presentata dalla Rai ma purtroppo non ha mai avuto una collocazione fissa, se non per brevissimi periodi, cosa che non ha dato possibilità al pubblico di affezionarsi. Attori noti e celebri sono apparsi nella serie da Jerry Orbach a Chris Noth (diventato super famoso con la serie Sex and the City) e Sam Waterston, profumato dall’Oscar di quel bellissimo film “Urla del silenzio“. Più fortunate, almeno in Italia, le due serie spin-off “Law & Order, special victim units“ (nella quale ha recitato come guest star una credibile Sharon Stone), e la mia preferita per la complessità e originalità delle storie “Law & Order, criminal intent“ che hanno fortunatamente avuto adeguato spazio sulle reti Fininvest.

 Posted by at 09:58
Gen 052012
 

Dopo 43 anni dal pluripremiato “Promesse, Promesse” l’ottantenne Burt Bacharach, riscoperto da qualche anno dal pubblico giovanile, ha composto la musica per il suo secondo musical “Some Lovers”. Si tratta di 19 nuovi motivi molto orecchiabili nella tradizione sonora del grande maestro. La prima dello show è stata rappresentata in un luogo inusitato, a San Diego, al confine tra California e Messico.

La spinta ad affrontare ancora il palcoscenico teatrale gli è stata probabilmente data dalla riedizione di “Promesse, Promesse”, un grosso successo che a New York ha fatto continui esauriti. Questo musical negli anni settanta ha avuto anche una versione italiana con Johnny Dorelli e Catherine Spaak e recentemente è stato riportato sulle scene da Gianluca Guidi,  figlio di Dorelli che nell’occasione ha curato la regia.

Gen 052012
 

Ormai è istituzionale, assieme al panettone arrivano puntuali le Figurine Panini dei calciatori del campionato italiano 2011-2012. Un bell’album, graficamente ben curato, venduto a 2,50 euro per raccogliere 690 figurine, più degli extra tra cui un interessante panorama arbitrale. È opportuno dare anche a loro visibilità.

L’essere presente nell’album della Panini rappresenta per un calciatore un attestato di valore, è l’Artusi della situazione. Io seguo solo da pochi anni questo avvenimento che  è diventato ormai abitudinario. Ho incominciato regalando una scatola di figurine a mio nipote per il suo compleanno, poi l’ho aiutato a incollare bene le pluricolorate  riproduzioni, e man mano è cresciuto il mio interesse parimenti alle partite di calcio in tv, che prima guardavo con distacco mentre adesso le seguo con periodicità e interesse, specialmente quando giocate bene. Ho anche scoperto che non solo figli e nipoti ma anche genitori e genitrici fanno la loro bella raccolta. È un diversivo molto rilassante e tutto sommato non di grossa spesa (0,60 euro per un pacchetto di 5 figurine).

Dic 272011
 

Così sembrerebbe visto che insistono sul maltrattamento delle povere bestiole che adoperano nei loro film. Nel loro recente “La banda dei Babbo Natale“ Giovanni, che interpreta il ruolo di un sadico veterinario, prende a pedate uno stupendo micio bianco, poi non contento getta in aria un povero cagnolino e gli spara come se fosse tiro al piattello. Tutto questo truccato da un umorismo becero che non giustifica affatto il comportamento anzi viene a essere una forma di istigazione a imitarli. Ci sono delle leggi a protezione degli animali e anche una solida organizzazione a tutela dei nostri amici pelosi e chiedere che si intervenga subito in modo severo è solo un segno di civiltà. Quello che auguriamo al meschino Giovanni (e a tutti quelli che istigano al maltrattamento degli animali) è di trovarsi davanti un felino ma un po’ più grosso di un gatto, una bella tigre a esempio e che provi a darle un calcio.

 Posted by at 15:03